Stando alle fonti di Tuttosport, pare che l’Inter abbia fatto pervenire alla porta di Cairo un’offerta per l’astro nascente dell’attacco italiano Andrea Belotti.

 

 

Non potendo esercitare la clausola rescissoria (valida solo per i club esteri, come per Icardi), sembra che l’offerta iniziale sia stata di 70 milioni più il cartellino di tre giocatori (due dei quali Santon e Ranocchia). Offerta che il presidente Cairo ha gentilmente declinato. Cosa che negli ultimi giorni ha spesso dovuto fare rispedendo al mittente, a quanto pare, anche un’offerta milanista.

Per il momento siamo solo al 31 maggio e questa, per Belotti, potrebbe essere l’inizio di una lunga trattativa incerta, un’asta al rialzo tra più club, italiani ed esteri. Guardando l’altro lato della medaglia interista però, il possibile risvolto di mercato ad un eventuale acquisto del “Gallo” sarebbe solo uno: Icardi non resta a Milano?

loading...
SHARE